Engineering and Tolerance

Informazioni sulle:Molle a forza costante

Introduzione:
Il tipo di estensione delle molle a forza costante rappresenta il tipo più comune, e più versatile, di molla a forza costante. Questa è una striscia piatta pre-pressata di materiale della molla, che è formata di spire di raggio virtualmente costante su sé stesso o su un tamburo. Quando la striscia viene estesa (schiacciata), lo stress inerente resiste alla forza di carico, come una comune molla a estensione, ma ad un tasso quasi costante (zero). Un momento torcente costante è ottenuto quando la parte esterna della molla è attaccata a un altro rocchetto e fatta avvolgere sia al contrario che nella stessa direzione come è stata originariamente avvolta.

Il pieno carico stimato della molla è raggiunto dopo essere deflesso ad una lunghezza uguale a 1,25 volte il suo diametro. Da lì, mantiene una forza relativamente costante senza riguardi per la lunghezza dell'estensione. Il carico è determinato di base dello spessore e ampiezza del materiale e dal diametro della spira.

Lee Spring offre un assortimento di molle a forza costante in quattro tipi di cicli di vita: 2500, 4000,13000 e 25000. Ogni molla è un rotolo di acciaio inox tipo 301 ad alta resistenza, che esercita una forza di restrizione quasi costante per resistere alla deformazione della spirale. Possiamo anche fornire molle a forza costante personalizzate, fatte secondo le vostre esigenze.

Guida al montaggio delle molle a forza costante:
Una molla a forza costante è di solito montata dapprima arrotolandola su un rullo, poi attaccando il finale libero alla forza di carico, come in una applicazione di controbilanciamento. Questa relazione può anche essere invertita.

  • Il diametro del rullo dovrebbe essere dal 10 al 20% più largo del suo diametro naturale interno.
  • Un giro e mezzo dovrebbe rimanere sul tamburo alla massima estensione.
  • La striscia diventa instabile alle lunghe estensioni e dovrebbe essere guidata per prevenire torsioni o attorcigliamenti al momento di avvolgersi.
  • Le pulegge di rinvio devono essere più larghe in diametro del diametro naturale e non dovrebbero mai essere usate per causare piegature indietro contro il raggio naturale di curvatura.

Applicazioni:
La molla a forza costante è un eccellente apparecchio per applicazioni dove un carico costante viene richiesto. Alcune delle molte applicazioni delle molle a forza costante sono nei contrappesi, chiusure delle porte, cavi retrattili, avvolgitori, ritorni di teste di attrezzi, componenti per mobili e armadi, equipaggiamenti per ginnastica, asciugacapelli, giocattoli, motori elettrici, elettrodomestici, veicoli spaziali e altre funzioni che richiedono movimenti lunghi.

Le molle motori sono usate per riavvolgere i cavi, generazione di energia, eccetera. Le molle di potenza sono usate per applicazioni di ritiro come la tessitura di cinture di sicurezza, misure di nastro e guinzagli per cani, sedili reclinabili, meccanismi regolatori per finestre, eccetera.